Benessere per la mente 

Rio Abierto, la ginnastica che armonizza corpo e mente

Mettere in armonia mente e corpo è da sempre una delle imprese più difficili per ogni essere umano. Ad oggi sono tante le discipline che, se ben seguite, possono aiutare a raggiungere il giusto equilibrio. Tra le più conosciute ci sono lo yoga, il reiki, lo shiatsu, la cristaloterapia e così via, fino ad arrivare alle tante tecniche di meditazione, applicabili in modi differenti.

In un campo così vasto e poliedrico, infatti, nulla è mai troppo ed è risaputo che più strade si intraprendono più ampia sarà la possibilità di trovare quella giusta per la propria persona. Questo perché ogni individuo è un mondo a se ed è solo partendo da questo assioma che sarà possibile raggiungere il meglio, al di là dei limiti troppo spesso imposti dalla società e dal pensare comune.

Oggi, quindi, parleremo di una ginnastica di tipo emozionale che, tra le altre cose, promette proprio l’equilibrio tra corpo e mente basandosi sulla scoperta e lo sviluppo del potenziale insito in ogni persona. Stiamo parlando della Rio Abierto (che in italiano significa “fiume aperto”), una disciplina nata in Argentina intorno agli anni 50 con l’idea di modificare la psiche attraverso la postura, il tutto in un percorso di autoconsapevolezza e di crescita interiore.

Come agisce esattamente la Rio Abierto

Questo tipo di ginnastica va a lavorare sulla postura, aiutando a tonificare i muscoli e a migliorare l’equilibrio. Gli effetti positivi che si hanno sullo scheletro e sulla muscolatura, col tempo, agiscono anche sulle emozioni e, ancor più direttamente, sulla mente.

Perfetta per combattere gli stati d’ansia e per ritrovare la fiducia in se stessi, questa disciplina aiuta a conoscersi più a fondo, tirando fuori ed imparando a valorizzare il proprio potenziale.

Le lezioni si svolgono solitamente in gruppo ed hanno una durata variabile che può essere di 60 minuti o più, a discrezione dell’insegnante. Dopo essersi disposti in cerchio i partecipanti iniziano ad applicare una tecnica di movimento detto ritmico-espressivo. Questo movimento, dapprima imitativo e coadiuvato da un accompagnamento musicale, aiuta a sciogliere i nodi presenti sul piano fisico e mentale. Questo perché è solo raggiungendo la libertà nei movimenti che si può aspirare ad allargare la propria mente, imparando a pensare in modo più ampio e positivo.

Scopriamo i benefici

Praticare la Rio Abierto apporta diversi benefici sia sul piano fisico che su quello mentale. Tra questi ci sono:

  • La tonificazione dei muscoli
  • Benefici per le articolazioni
  • Il miglioramento della postura
  • Il miglioramento della respirazione
  • Una maggior capacità di entrare in contatto con se stessi, grazie anche alle varie tecniche di respirazione e meditazione presenti all’interno del programma
  • Benefici per la circolazione sanguigna
  • Una conoscenza più approfondita di se stessi
  • La scoperta del proprio potenziale alla quale seguirà una sicurezza interiore che andrà di pari passo alla capacità di imparare a valorizzarsi al fine di raggiungere ciò che veramente si desidera per la propria vita

In Italia esiste un’ associazione presso la quale è possibile avere più dettagli sui vari corsi e conoscere gli istruttori abilitati che praticano nella propria zona di residenza.

Related posts

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Qui trovi maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi