You are here
Ricette 

Polpette di asparagi: la ricetta!

La pietanza protagonista di oggi è un piatto squisito e ottimo da aggiungere al vostro repertorio di ricette. Le polpette di asparagi! Simpatiche nella forma dato che possono essere realizzate come meglio credete, buone per il palato e adatte per ogni evenienza. Vostro figlio ha portato ospiti inaspettati a cena? Le polpette di asparagi sono un piatto utile anche in tali occasioni. Il mix di ingredienti che adesso vi mostreremo è un trionfo per i golosi di ricette salate. È anche presente la menta, una pianta benefica e rinfrescante che aggiunge sempre la differenza quando utilizzata in cucina. Ecco prima di tutto gli ingredienti necessari per la realizzazione delle polpette di asparagi.

Ingredienti polpette di asparagi

  • Uova, 2
  • Olio d’oliva
  • Latte, 1 bicchiere
  • Pane, 500 gr
  • Pangrattato (facoltativo)
  • Sale e pepe, qb
  • Asparagi, 300 gr
  • Menta fresca (facoltativo)
  • Formaggio grattugiato, 150 gr
  • Aglio, 2 spicchi

Procedimento: ricetta polpette di asparagi

  1. Dovete pulire gli asparagi, quindi iniziate con il consueto lavaggio sotto acqua corrente di rubinetto. Successivamente sono da tagliare a pezzetti, più o meno grandi in base al vostro gusto. Adesso, prendete una padella dove dovete versarci giusto un filo d’olio. Soffriggete gli asparagi con un pochino d’aglio, basta uno spicchio.  La verdura si deve ammorbidire in padella, dopodiché vi occorre un po’ d’acqua (½ bicchiere) per cuocere il tutto. Migliorate il gusto della vostra ricetta di polpette di asparagi con pepe e sale a piacimento
  1. Prendete una ciotola capiente dove potete aggiungere il pane. Unite il latte per bagnarlo a dovere. Utilizzate pane raffermo per questa ricetta. Adesso aggiungete il formaggio, le uova e l’aglio. Dovete amalgamare bene gli ingredienti a mano. Potete successivamente unire altro formaggio, la menta tagliuzzata e l’olio d’oliva in un quantitativo di due cucchiai medi. Il composto non deve risultare troppo molliccio, altrimenti le polpette saranno pessime da lavorare. Se così fosse, aiutatevi con un pochino di pangrattato (o in alternativa la farina)
  1. Adesso vi servono gli asparagi che naturalmente saranno pronti dopo la cottura lenta in padella iniziata nel primo passaggio. Quindi mescolate all’impasto la verdura, sempre con le mani, siate scrupolosi nella lavorazione. Gli ingredienti devono essere ben saldi fra loro. Siete arrivati al momento finale, la cottura. Ovviamente potete cuocerle in padella oppure in forno la scelta è vostra. Noi oggi optiamo per la cottura in padella
  1. Prendete una padella antiaderente, uniteci dell’olio e fate riscaldare. Dopodiché cominciate a lavorare l’impasto per creare le polpette. Naturalmente iniziate a collocarle in padella. Devono friggere bene e cuocere su entrambi i lati. Quindi prestate molta attenzione a questo ultimo passaggio. Le polpette di asparagi sono pronte per essere gustate!

Suggerimenti: potete spruzzare un po’ di formaggio sulle polpette di asparagi almeno 30 secondi prima di spegnere il fuoco. Se avete scelto la cottura al forno usate il pangrattato alla fine, così per renderle più croccantine al morso. Non dimenticatevi di usare della carta assorbente nel caso le polpette siano state cotte in olio. Alcuni ingredienti possono essere sostituiti, per esempio al posto della menta potete usare i chiodi di garofano.

Related posts

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Qui trovi maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi