Ricette 

Marmellata di ciliegie, come si prepara e le proprietà

La marmellata è una tra le cose più apprezzate dal palato che l’uomo potesse mai inventare. Quelle realizzate in casa sono le migliori, niente conservanti e prodotti chimici utilizzati per aumentarne la durata o il sapore. Chiaramente si conservano per periodi molto inferiori ed è importante annotarsi quando è stata preparata e consumarla in tempi congrui. Avete mai provato la marmellata di ciliegie fatta in casa? Una merenda o colazione perfetta sia per voi che i vostri bambini.

Come preparare la marmellata di ciliegie

Ingredienti

  • Ciliegie, 2 kg
  • Limone, 1
  • Zucchero, 750 grammi

Procedimento

  1. Dovete iniziare con lavare le vostre ciliegie, abbiate molta cura nella pulizia. Dopodiché le potete snocciolare e successivamente tagliare a metà. Fatto questo munitevi di una pentola capiente dove aggiungerete le ciliegie.
  1. Proseguite con l’utilizzo del succo di limone. Adesso non vi resta che far cuocere la marmellata per almeno 20 minuti. È importante mescolare bene durante tutto  questo tempo, quindi non potete fermarvi. Chiedete, se possibile, il cambio a qualcuno che è in casa con voi se vi stancate.
  1. Dopo pochissimo tempo unite lo zucchero senza smettere di girare. Dopodiché potete fare delle pause e non mescolare come in precedenza. Con l’aiuto del mestolo è consigliabile schiacciare le ciliegie. È necessaria anche una schiumarola, dato che la cottura crea un po’ di schiuma che rimane in superficie.
  1. Dovete aspettare che le ciliegie siano pronte, ovvero ben sfaldate. Dopodiché, potete con l’aiuto di un passaverdura lavorarle bene. Una volta passate possono essere introdotte nei barattoli di vetro ma solamente dopo che hanno cotto nuovamente per almeno 60 minuti. Ricordate comunque di sterilizzare in anticipo i contenitori che devono tenere la vostra confettura.
  1. I vasetti dovete capovolgerli e lasciarli raffreddare. Quindi sigillateli con molta cura. Questo serve per creare il sottovuoto. Naturalmente se non vi fidate, consumatela entro pochi giorni invece di conservarla per lunghi periodi. Occorre che il luogo dove rimane a riposare sia buio e fresco allo stesso tempo.

La marmellata di ciliegie è pronta, certo non è semplicissima da realizzare ma neppure difficile come in molti credono. Gustatela come meglio credete, ma non abusate perché è ricca di zuccheri.

Benefici ciliegie

Le ciliegie sono protagoniste indiscusse di oggi. Un frutto ricco di minerali e vitamine che fa la differenza in termini di salute. Certo dovete consumarle spesso, ma queste se abbinate ad altri alimenti sani offrono solamente aspetti buoni al corpo umano. Cercate di preferire quelle di coltura BIO. Come benefici principali che riguardano le ciliegie ecco cosa potete trovare:

  • Proteggono le cellule dai radicali liberi. Rallentano anche l’invecchiamento cellulare. Sono infatti eccellenti antiossidanti e possiedano un numero elevato di sostanze utili a tutto il corpo.
  • Le ciliegie sono frutti che aiutano anche il cervello. La memoria viene stimolata. Anche le capacità cognitive trovano ausilio dal consumo di questi alimenti rossi e invitanti. Naturalmente non dimenticate che un sano regime alimentare non può mancare.
  • Facilitano il sonno, quindi se soffrite di insonnia questa frutta può dimostrarsi un’ottima carta da sfruttare. Non eccedete con il consumo di questi prodotti.

Related posts

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Qui trovi maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi