Salute & Nutrizione 

Dimagrire con l’aceto di mele

L’aceto di mele è un prodotto di largo consumo. È impiegato in cucina e nelle pulizie domestiche. Oltre a questo trova utilizzo come rimedio naturale per l’organismo. Cosa offre l’aceto di mele? Lo scopriremo insieme proprio adesso.

L’aceto di mele possiede proprietà diuretiche, quindi è già di per sè un alleato che gioca a nostro favore. Secondo gli esperti la sua assunzione è indicata anche per fornire interessanti benefici al sistema digestivo. Come se non bastasse il potassio presente al suo interno offre numerosi vantaggi e questo minerale è disponibile in quantità considerevoli all’interno dell’aceto di mele.

Il vero tema di oggi comunque è un altro, ossia cosa sappiamo dire sull’aceto di mele e il perdere peso? I pareri sono piuttosto discordanti dato che alcuni lo approvano e altri no!

Aceto di mele, benefici

Recenti studi dimostrano che è utile per perdere peso al patto che sia accostato il suo consumo un buon regime alimentare. Inoltre occorre del movimento o attività fisica chiaramente.

L’aceto di mele quindi si, aiuta a perdere peso, ma non è miracoloso! Quindi come prodotto supplementare è ottimo, ma non è da crederlo super efficacie come sostengono in molti. Qui di seguito abbiamo raccolto alcuni benefici da tenere di conto.

  • Vitamina A. Un elemento che non può mai mancare al corpo umano. Essa offre svariati benefici appunto. È molto importante la sua assunzione e nell’aceto di mele non sono presenti ottime quantità. Questa vitamina combatte i radicali liberi, idrata la pelle etc.
  • Depurativo. L’aceto di mele è adatto per depurare l’intestino. È suggerito infatti da moltissimi esperti. Disintossicante e utile in caso di stitichezza. Praticamente un alleato a 360°.
  • Digestivo. Come accennato all’inizio è in grado di beneficiare sul sistema digestivo.  Utile anche in caso di dolori addominali e flatulenza.
  • Diuretico. Un altro vantaggio da non dimenticare mai. Si occupa di facilitare l’espulsione attraverso i liquidi (l’urina) di scorie e tossine. Un beneficio che interessa l’intero organismo.
  • Saziante. Questo è un punto da sottolineare visto che è attinente alla domanda “dimagrire con l’aceto di mele è possibile?”. Possiamo dunque usare l’aceto di mele per ottenere effetti positivi nelle diete dimagranti. Come? Prima di pranzo o cena bere un bicchiere di acqua e aceto. Dall’alto potere saziante.

Come assumere l’aceto di mele?

Assumere aceto di mele è semplice. Ovvero per via orale e solamente dopo che è stato diluito in acqua. Generalmente un po’ prima di mangiare viene utilizzato questo rimedio naturale per donare senso di sazietà. È sufficiente prendere un bicchiere d’acqua e unirci 1 cucchiaio piccolo di aceto di mele.

Dieta di esempio con l’aceto di mele

Colazione. Definito il pasto più importante della giornata. Usate una soluzione di acqua e aceto di mele, i benefici sono numerosi. Come esempio di menù sono da prediligere yogurt, cereali, latte, miele e altri alimenti che possono fornire al corpo subito la carica necessaria per le molte ore da trascorrere prima del pranzo.

Pranzo e cena. Assumere alimenti sani, come verdure e frutta, che possono mantenere il corpo leggero e in ottima forma. Minestroni, passate di verdura, legumi, spremute di agrumi…. Un po’ di spazio, se il regime lo prevede, per la carne e il pesce. Condite con un po’ di aceto di mele i cibi!

Related posts

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Qui trovi maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi