Salute & Nutrizione 

Dieta tisanoreica: i suoi principi

La dieta tisanoreica prevede l’eliminazione dei carboidrati dal regime alimentare, questo almeno all’inzio. Le proteine e i grassi sono presenti invece ma in livelli normali. Nel primo periodo della dieta i carboidrati devono essere eliminati del tutto. Questo processo mette l’organismo in una situazione obbligata, dove deve assolutamente trovare le fonti di energie. Quindi non essendoci zuccheri, quest’ultimo attinge al grasso corporeo per avere l’energia necessaria per svolgere tutte le funzioni giornaliere. Come potete vedere la dieta tisanoreica funziona per dimagrire, ma non è reputata benefica dagli esperti se questa viene prorogata per lunghi periodi.

Potete perdere peso velocemente e mantenere questo stato in modo facile. Tuttavia, il tempo suggerito varia da venti a un massimo di quaranta giorni. Questo, secondo gli esperti, rende possibile il progresso del dimagrimento senza ripercuotere sul corpo effetti collaterali.

Dato che la dieta tisanoreica non è priva di controindicazioni, sarebbe opportuno avvalersi del consulto di un medico nutrizionista che possa suggerire il tempo massimo da seguire in merito al regime.

Questo metodo dimagrante in circa un mese, quaranta giorni, offre offre dei buoni risultati. Molti soggetti hanno perso fino a 8 chilogrammi nel tempo appena descritto.

La dieta tisanoreica viene definita dieta trifase. Questo significa che dispone di una fase per mantenere i progressi del dimagrimento e questa naturalmente è l’ultima. Mentre le prime due fasi sono quelle principali e consentono lo smaltimento rapido della massa grassa.

Cosa mangiare nella dieta tisanoreica?

La dieta tisanoreica prevede un regime alimentare ferreo, dove sono ammessi cibi selezionati.

Devono essere chiaramente fonte di proteine per l’integrazione nella dieta. Vi mostriamo subito un elenco di alimenti naturali da poter consumare nella dieta tisanoreica:

  • Pesce
  • Pollo
  • Verdure verdi (zucchine, rucola, broccoli etc.)
  • Soia
  • Funghi
  • Uova

Questo regime vieta tutte quelle verdure che non solo verdi, quindi carote, pomodori, mais, peperoni gialli (e quelli rossi), rapa, zucca…. Adesso passiamo ad un altro genere di cibi, gli alimenti tisanoreica. Le informazioni sono presenti nel paragrafo suguente.

Alimenti specifici della dieta tisanoreica

Tutte queste pietanze che prendono il nome di “Tisanoreica”, sono velidi alleati per l’organismo. Infatti al loro interno vi sono disponibili aminoacidi essenziali. Sono elementi di cui l’organismo ha bisogno continuamente, ma sfortunatamente non possiede eccetto se non vengono assimilati dal cibo. Potete acquistare un grande assortimento di alimenti Tisanoreica, vedete un po’:

  • Barette
  • Bustine
  • Pane e pizza
  • Zuppe
  • Bibite
  • Dolci e gelato

Dove comprare gli alimenti Tisanoreica?

La dieta tisanoreica, come abbiamo detto più volte, è un metodo dimagrante che non deve essere prorogato per lunghi periodi. Seguito e rispettato al 100% offre grandi vantaggi per dimagrire. Tuttavia la scelta alimentare può essere difficoltosa, ma solamente perché esiste il margine di errore. Mentre per la linea di alimenti Tisanoreica no. Questo perché sono tutti prodotti pensati appositamente per questo regime alimentare protagonista dell’articolo di oggi. potete comprare tutti gli alimenti in questione nei centri Tisanoreica, nelle farmacie e nelle erboristerie.

Related posts

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Qui trovi maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi