Salute & Nutrizione 

Dieta proteica, alcuni suggerimenti!

La dieta proteica, come fa intuire facilmente il nome, è basata sull’assunzione di proteine in quantità considerevoli. Mentre per quanto riguarda i carboidrati i livelli devono restare bassi. Deve essere condotta in maniera ottimale questa tipologia di dieta. In molti sostengono che possa aiutare a tenere la propria linea evitando così l’aumento di peso.

Affronteremo i vantaggi e le possibili controindicazioni di una dieta proteica quest’oggi. Ecco un menù di esempi per i vari momenti della giornata!

Colazione

Per colazione vi aspettano molti alimenti proteici per il vostro regime. Suggeriamo un maracujà (il frutto della passione) e dello yogurt magro, circa 100 grammi. Oppure pomodori cotti alla griglia abbinati a delle uova strapazzate, due per la precisione. Potete naturalmente anche optare per la frittata se non vi piacciono le uova strapazzate.

Un altro modo per fare una ricca colazione può essere l’assunzione di latte (ovviamente che sia a basso contenuto di grassi) e una tazza di muesli. A quest’ultimi potete unire un po’ di mirtilli ma senza esagerare. Come avete potuto vedere voi stessi la colazione è avvincente ed esaudiente.

Spuntino metà mattina

Questo deve servirvi a fermare la fame e portarvi fino all’ora di pranzo, dove vi sono molte cose buone ad attendervi. Pensiamo adesso agli spuntini che potete fare la mattina. Una mela seguita da non più di dieci anacardi. Un altro suggerimento prevede l’assunzione di semi di zucca (fino a 15 grammi) e cinque fragole. Un frutto ricco di buone sostanze che potete consumare a metà mattina è l’avocado assieme ad un massimo di due gallette di riso.

Pranzo

Giunti al pranzo vi starete chiedendo cosa potete consumare dopo quello che avete letto nelle righe precedenti. Risolviamo subito i vostri quesiti con altri esempi di abbinamenti alimentari. Verdure di stagione a vostra scelta, massimo una tazza. Accompagnatele pure con un po’ di quinoa che avete precedentemente bollito. Anche la zuppa di lenticchie è una valida alternativa per pranzo

Come secondo esempio vi forniamo qualcosa di più sostanzioso vale a dire funghi e spinaci, a questi unite un pomodoro e un panino di tipo integrale. Potete anche mangiare un pochino di pesto.

Infine optate pure per 100 grammi di fagioli e una bella insalatona composta da cetrioli, lattuga, carote e spinaci.

Cena

Concludiamo con qualcosa di gustoso e benefico per l’organismo. Salmone che potete cuocere in forno, 150 grammi di questo pesce sono ottimi. Zucchine cotte in padella per abbinare questo buon piatto ricco di omega 3 e non solo. Un’altra cenetta con i fiocchi per la dieta proteica può essere l’agnello cucinato alla griglia (sempre 150 grammi) e zucchine cotte nella solita maniera. Aggiungete anche dei broccoli al vapore. Anche il riso integrale con funghi e zucca costituisce una cena ottima sotto ogni fronte.

State tranquilli non abbiamo dimenticato gli snack. In molti mangiano sempre qualcosa prima di arrivare all’ultimo pasto della giornata. Quindi se avete un languorino prima di cena ecco 4 suggerimenti utili al caso:

  • 14 grammi di semi di lino e 60 di yogurt magro
  • Una mela e un po’ di semi (potete scegliere voi quale genere)
  • Delle carote (una tazza è sufficiente) e un po’ di hummus
  • 10 anacardi e una mela.

Related posts

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Qui trovi maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi