Salute & Nutrizione 

Alimenti ricchi di vitamina C, la lista!

Prima di parlare di quali alimenti sono ricchi della vitamina C è meglio capire alcune delle funzioni che offre questa sostanza al corpo. L’organismo come sappiamo bene ha bisogno sempre di vitamine e altri elementi nutritivi. Si tratta di un vero e proprio bisogno per la sopravvivenza e il vivere bene.

Quando infatti c’è una carenza di un elemento importante, come l’acido ascorbico (ovvero la vitamina C) il corpo inizia ad accusare disturbi piuttosto variabili, sia nelle zone colpite che come entità del danno. La vitamina C deve essere disponibile in giuste quantità e quando questo accade ecco cosa si ottiene:

  • Prevenzione e contrasto nei confronti dello stress
  • Aumento della salute dei capelli
  • Le difese immunitarie sono potenziate
  • Molti nutrienti vengono assorbiti in maniera maggiore
  • Prevenzione e protezione dai radicali liberi

Questi sono gli aspetti più comuni che la vitamina C offre al corpo umano. Adesso invece passiamo alla scelta alimentare più indicata, i cibi che contengono al loro interno quantità considerevoli di vitamina C.

Alimenti ricchi di vitamina C

L’acido ascorbico è una sostanza piuttosto comune nel cibo, tuttavia questo non rende impossibile un carenza di tale elemento. Molti prodotti non la possiedono o altri ne hanno concentrazioni veramente minime. Inoltre le temperature molto calde durante la cottura possono distruggerla con la conseguenza che non venga assimilata dal corpo.

L’assunzione di frutta e verdura consente di acquisire questa sostanza indispensabile. Assolutamente da provare è l’infuso di rosa canina!

Ecco un elenco che riporta quali sono gli alimenti ricchi di vitamina C per fare una bella scorta!

  • Fragole. Ricche di acido ascorbico e perfette in ogni momento. Le torte e il gelato di fragole sono una merenda golosa e salutare. Hanno numerose proprietà inoltre. Utili anche per i denti e il cervello.
  • Arance. Uno dei frutti più conosciuti al mondo quando si parla di vitamina C. Sono agrumi squisiti quando hanno raggiunto la piena maturazione. Il succo di arance è utilizzato in cucina oltre che in abbinamento con bevande alcoliche e analcoliche. Una macedonia per esempio è perfetta con questo frutto. La vitamina C infatti migliora l’assorbimento del ferro e altri elementi.
  • Kiwi. Apprezzato come alimento che favorisce la digestione e riconosciuto come fonte di vitamina C. Tuttavia in molti non sanno che il kiwi è meglio di tanti altri frutti per i suoi quantitativi di acido ascorbico.
  • Cavolo. Una verdura dall’alto potere nutritivo. Anche in questo caso non manca la vitamina C naturalmente. Possiede anche molti minerali e aminoacidi. Nella dieta alimentare non può mancare del buon cavolo.
  • Peperoncino verde. I colori stabiliscono la qualità dell’alimento. Parlando appunto del peperoncino verde, i livelli di vitamina C al suo interno sono incredibili. Gli esperti sostengono che nessun cibo ne è così ricco.
  • Broccoli. Proprio come il cavolo è un’ottima risorsa di acido ascorbico. Versatile in cucina e adatta proprio a tutti, giovani sopratutto. Anche se quest’ultimi non sono tanto propensi. Un modo per facilitare le cose può essere la cottura a vapore seguita da un condimento di sale, olio d’oliva e limone.

Related posts

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Qui trovi maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi